• April 24, 2019

FURTI IN APPARTAMENTI AL VOMERO. ESCALATION CRIMINALE INCONTROLLATA NELLE STRADE E NEGLI EDIFICI DEL QUARTIERE

Escalation criminale al Vomero. Continuano ad aumentare episodi criminosi sul quartiere collinare di Napoli, divenuti incontrollati e continui.

E’ della scorsa notte una rapina in un palazzo al Vomero, in via Bertoli, dove sconosciuti si sono introdotti, intorno all’una di notte, nell’appartamento al primo piano dove, per fortuna, non c’era nessuno. I malviventi hanno messo a soqquadro l’abitazione di questo edificio abitato per lo più da studenti e anziani. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia per i rilievi del caso.  Nello stesso stabile  un altro furto si è verificato lo scorso mese di agosto, dove ignoti hanno divelto la porta di ingresso di un’altra abitazione, portando vie le poche cose recuperabili dall’appartamento.

Purtroppo non si tratta di casi isolati di questo genere. A poca distanza dal luogo dei  topi di appartamento, nel pomeriggio di lunedì 8 aprile, in piazza degli Artisti,  c’è stato uno scippo ad un’anziana che risulterebbe ora in gravi condizioni. Mentre, la mattina dello stesso giorno, un’ altra aggressione è stata segnalata anche in piazza Vanvitelli.

Venerdì scorso invece, in via Cilea, intorno alle 11.00 del mattino, una donna, mentre attraversava sulle strisce pedonali,  è stata raggiunta alle spalle da un motorino dal quale è sceso un ragazzo, l’ha afferrata per il collo  e le ha preso gli orecchini.

Il 1 aprile, intorno all’orario di chiusura di negozi, un’altra donna  è stata scippata in una traversa di via Piscicelli da un uomo alto e, a detta della vittima, dall’aspetto  irreprensibile.  Le si è  avvicinato a piedi, le ha strappato dalle mani lo smartphone ed è saltato su uno scooter di colore nero senza targa. Il malvivente poco dopo, ha rapinato un’altra donna in via Luca Giordano. Le forze dell’ordine sono state allertate e pare abbiano ricevuto già altre segnalazioni sullo stesso soggetto. Nei giorni precedenti infatti, l’uomo sembra abbia seguito sempre la stessa dinamica tra la zona pedonale del Vomero e diverse piazze. E ancora, sono degli scorsi giorni borseggi e furti in due locali in via Aniello Falcone,  ed uno in un pub in via Merliani.

I cittadini non ne possono più. L’insicurezza e il senso di paura sono cresciuti in maniera esponenziale  in quello che per molti era un quartiere tra i più tranquilli della città. I cittadini lo lamentano a gran voce e sperano che  le forze dell’ordine e l’amministrazione possano prendere quanto prima provvedimenti efficaci.

0 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *