Aprile 24, 2024

Attese e Abbracci al Pocket Art Sudio

0
Attese e Abbracci
Condividi l'articolo

Sabato 18 novembre 2023, alle ore 17.00, al “Pocket Art Sudio”Via della Reginella, 11 – Roma (328.41.53.400), sarà inaugurata la mostra, curata dal sociologo e critico d’arte Maurizio Vitiello, intitolata ” Attese e Abbracci ”, con opere recenti dell’artista Giovanna Savona, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Sociologi – Dipartimento Campania.

Dopo le problematiche pause pandemiche si ritorna alle esposizioni e a mettersi in discussione. Gli artisti quali “cercatori d’anima” si organizzano e si coordinano per offrire un contributo, un nuovo “focus” e così delineare un nuovo “status” dell’arte.

L’espressionismo prepotente, energico, diretto della produzione dell’artista Giovanna Savona è a una svolta, ma è ancora carica di pregiudiziali sostanziali, che motivano questa prima monografia “ Attese e Abbracci ”.

Vissuti Mediterranei

Giovanna Savona è stata con “Dentro un abbraccio”, olio su tela, cm. 70 x 50, e “Intimo pensiero”, olio su tela, cm. 70 x 50, entrambi del 2021, presente, dopo un periodo di stasi, alla mostra “Vissuti Mediterranei”, curata da chi scrive, allestita al Centro Musica Arte, al Vomero – Napoli, nell’ottobre 2022.

Con la sua pittura è diretta. Le sue pennellate brevi, spezzate e struggenti s’accostano a dimensioni umorali, dense e coerenti. Insiste e modella parzialità fisiche o figure per incidere con toni nettamente e fortemente espressionistici nel rispetto di un codice, sempre più approfondito.

I suoi lavori offrono motivi d’impatto. L’artista sintetizza con estreme “scalfiture” plastico-cromatiche e traccia motivi “bendati” assoluti o chiasmi corporei. 

Questa pronuncia estetica divora le fattezze, le ingloba, le stria, le compatta, le distribuisce su nastri cromatici e li segmenta. E’ pittura, enormemente, drammatica. E’ quasi una risposta prepotentemente grintosa, combattiva, tagliente; insomma, indirizzata a urlare.

In questa disposizione di sagome declina una volontà di distribuire il senso di una partecipazione motivata e sensibile. Queste elaborazioni, sinteticamente volute, intercettano risalti e scatti esistenziali.

Giovanna Savona ha partecipato all’EuroExpoArt in VerniceArtFair di Forlì, nel marzo 2023 e anche alla 50^ Edizione del “Premio Sulmona”, aperta ad accettare un flusso turistico continuo, da ottobre a novembre 2023.

Questa rassegna internazionale d’arte contemporanea è molto seguita e la manifestazione di apertura, con il Sottosegretario al Ministero della Cultura e conosciutissimo critico d’arte Vittorio Sgarbi, è stata accolta, sabato 14 ottobre 2023, da un grande successo di pubblico e di critica al “Teatro Maria Caniglia”.

Giovanna Savona ha presentato l’opera “Passione”, olio su tela, cm. 100×70, del 2023.

Non mancherà, certamente, all’EuroExpoArt in VerniceArtFair di Forlì, nel marzo 2024, rassegna internazionale di vasta portata con molti emergenti e figure storicizzate.

L’artista, quindi, è sempre più impegnata a esporre; tra l’altro, ha sostenuto e sosterrà momenti espositivi tra Venezia, Roma, Milano e Napoli, …

Con calma cerca dimensioni variegate. Sono da seguire le sue prove. Il suo linguaggio rientra in quelle determinazioni vitali, sospese tra rappresentazioni e interpretazioni.

I dati reali delle sue elaborazioni contengono tratti di vita vissuta. Le sue composizioni trattengono immagini da cribrare, da pesare, da rielaborare. Tutte le immagini sono esplorazioni di un intimo sentire e prospettano piani mentali da affrontare, da ripercorrere.

Il progetto iconico di queste pagine è una narrazione, frazionata da inciampi, da stop, da spunti di rilancio. Il tutto ci porta a pensare a una prossima svolta operativa con nuovi esiti e questo è il primo punto fermo per una rincorsa dialettica.

Crediamo che questi corpi saranno attraversati, in futuro, da pungoli ottici, quasi a motivare adeguate effrazioni e aperture sulla matericità compulsata.

di Maurizio Vitiello

Attese e Abbracci


Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *