• March 21, 2019

“Sogni di carta” si presenta al Pan di Napoli il 14 marzo

Si terrà giovedì 14 marzo alle ore 17.30 al PAN di Napoli nella Sala Di Stefano la presentazione del libro “Sogni di Carta” di Agata Piromallo Gambardella.
Introdurrà l’evento l’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, Nino Daniele. Presenteranno Aldo Masullo, Marco Demarco e Giuliana Scalera McClintock.
Il libro, edito da Edizioni Scientifiche Italiane, è il racconto di una generazione che aveva riposto nel ’68 la speranza di trasformare il mondo in cui viveva. Ma con il tempo, amaramente, si rese conto che quei sogni erano rimasti tali senza aver trovato alcuna attuazione. “Volevamo cambiare il mondo e non siamo riusciti nemmeno a cambiare noi stessi”, recita il primo capitolo.
E’ il viaggio in un tempo che arriva fino all’inizio del III millennio, quando l’attacco alle Twin Towers ha distrutto ogni genere di aspettativa che la generazione protagonista del racconto aveva gelosamente conservato, auspicando quel cambiamento che non è mai avvenuto.
Il protagonista di questa narrazione è il libro, colui che ha accompagnato il percorso di formazione dei personaggi, un gruppo della borghesia napoletana che come ha spiegato l’autrice: “Leggeva il mondo attraverso i libri”.
Da qui il nome “Sogni di carta”, il libro, infatti, diventa il mezzo attraverso il quale i protagonisti della storia oniricamente intravedono quel mondo che vorrebbero cambiare, è lo strumento con cui provano a costruire la propria identità, è la chiave per evadere da quella gabbia di regole sociali e comportamenti in cui involontariamente si finisce imprigionati.
Durante l’evento saranno lette alcune parti del racconto, sarà presente l’autrice.

L’AUTRICE

Agata Piromallo Gambardella è stata professore ordinario di “Teoria e Tecniche della Comunicazione di Massa” presso l’Università degli Studi di Salerno, dove ha promosso e diretto l’Osservatorio “Violenza, Media e Minori” e professore a contratto della stessa disciplina presso l’Università “Suor Orsola Benincasa” di Napoli.
Tra le sue pubblicazioni più recenti: Le sfide della comunicazione (Roma-Bari 2001), Violenza e subculture dei minori nel meridione (con G.Paci e D.Salzano)(Milano 2004), Violenza e società mediatica (Roma 2004), La comunicazione fra incanto e disincanto (Milano 2009), Profeti della software culture. Joyce, Rilke, Calvino (Milano 2013). Infine un libro di racconti: Donne. Quotidianità senza luce (Napoli 2017).

0 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *