Pensieri e percorsi di speranza oltre la malattia: un libro all’Opi

Condividi l'articolo

Lunedì 19 luglio 2021 alle ore 16,30 si terrà la presentazione del volume di Gennaro Musella

Napoli – Lunedì 19 luglio, presso l’OPI, a Piazza Salvo D’Acquisto (ex Piazza Carità) 52 al secondo piano, si terrà la presentazione del libro di Gennaro Musella “Pensieri e percorsi di speranza oltre la malattia”, appena pubblicato dalla Giammarino editore. Con l’autore ci saranno la sociologa Immacolata D’Orsi, l’urologo oncologo Luigi Claudio, il medico psicoterapeuta Carlo Masi. Modera la giornalista Tiuna Notarbartolo.

“Pensieri e percorsi di speranza oltre la malattia, è un libro scritto da chi, con la malattia, il dolore e la disperazione ha avuto molto a che fare. L’autore infatti, ha lavorato per quarantacinque anni presso l’Istituto Nazionale Tumori Fondazione Pascale, di Napoli, come infermiere, accanto ai grandi medici che, ogni giorno, salvano vite a volte, purtroppo, pur facendo ricorso ad interventi necessari, ma in alcuni casi mutilanti.

Pazienti stomizzati, le cui storie, di dolore, di malattia, ma anche di guarigione, di forza e di speranza, si affacciano da queste pagine, che provano a trasmettere, quella stessa forza e speranza, agli altri. Pazienti, assistiti con una dedizione colma d’amore, che dovrebbe essere la missione naturale di chi sceglie la professione di infermiere. E l’esperienza di Musella è andata oltre l’Ospedale, continuando ad occuparsi di stomia anche attraverso la fondazione dell’Associazione Percorsi.

Un excursus che passa attraverso la narrazione dell’intervento di stomia da parte di medici che aprono il volume, fino ai risvolti psicologici e a quelli delicatamente umani.

Una scrittura semplice e accorata, attraverso la quale passa la passione e la pietas che altro non è che il senso di vicinanza ai malati oncologici trattati con terapie spesso difficili da accettare.

Come sottolinea Musella, in questo accorato volumetto, “La malattia non è la fine di tutto. Questo è il senso più profondo del libro, nato come punto di riferimento per quanti si confrontano con il demone della malattia. Un libro che alle parole vuole accompagnare i fatti concreti, i soli in grado di fare la differenza. Così, in un certo senso, questa è la storia di una Rinascita. Nel segno del coraggio.”

Gennaro Musella

ha lavorato presso l’ I.N.T. Fondazione Pascale (NA) dal luglio 1975 fino all’agosto 2020. Nel 2003 è stato Coordinatore Responsabile per il corso di formazione: “Una differente normalità: la stomia”, a cura dell’Ass.ne Percorsi, presso la sede I.N.T. G. Pascale. Nell’anno accademico 2005/06 ha conseguito il diploma di laurea in Scienze Infermieristiche. Dal giugno 2009 all’ottobre 2016, ha curato la pagina “Salute” del periodico campano d’informazione COSMOGGI. Nel 2015 ha ricevuto il premio Etico del lavoro, nell’ambito della categoria Assistenza nel sociale. Ha inoltre ottenuto diversi incarichi e consulenze. Ha sempre posto al centro della sua attività l’attenzione verso chi soffre.

Condividi l'articolo

0 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *