Libri: “Un ragazzo del ’99 a Cantalupo nel Sannio: Amando, liriche di Pompilio Piccirilli”

Condividi l'articolo

Sabato 12 marzo, alle ore 18.00, a Cantalupo del Sannio Sarà presentata la pubblicazione “Un ragazzo del ’99 a Cantalupo nel Sannio: Amando, liriche di Pompilio Piccirilli”

Sarà presentata sabato 12 marzo, alle ore 18.00, presso la sala Consiliare del Comune di Cantalupo nel Sannio (IS), in Piazza Gennaro de Majo, “Un ragazzo del ’99 a Cantalupo nel Sannio: Amando, liriche di Pompilio Piccirilli” (Volturnia Edizioni).

Un ragazzo del ’99 a Cantalupo nel Sannio: Amando, liriche di Pompilio Piccirilli” nasce dall’idea dell’autore di riproporre la grande pubblico gli scritti, editi nel 1923, di Pompilio Piccirilli, un ufficiale del Regio Esercito Italiano che, nato nel 1899, parteciperà alla prima guerra mondiale, con i gradi di Tenente attribuitigli dall’allora Scuola Militare di Modena, combattendo insieme ai fratelli nelle ore tragiche di Caporetto e poi vittoriose di Vittorio Veneto.  

Pompilio, ragazzo molisano come tantissimi dell’epoca, partito per il fronte.

Di quel fronte egli scriverà nelle sue poesie, dimostrando fin da subito una sensibilità profonda e non comune.

Poesie ispirate per i fratelli in guerra, per il suo paese natìo, per i suoi amici d’infanzia morti al fronte, per l’Italia guerreggiante ma soprattutto, per i suoi amori.

Questi ultimi contrastati, riconosciuti da Pompilio come fonte essenziale di vita.

Amori rincorsi, sognati, ma purtroppo, spesso, non ricambiati, generando l’ombra di una malinconica non-esistenza nell’animo del giovane molisano.

Il volume rientra tra gli eventi, autorizzati, dal Ministro della Difesa, all’utilizzo del logo per la ricorrenza del centenario della traslazione del Milite Ignoto, ha ricevuto il patrocinio dell’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon di Roma e della Croce Rossa Italiana – Comitato di Isernia.

A quest’ultima associazione verranno devoluti, come da accordi intercorsi con i vertici locali della stessa, tutti gli utili derivanti dalla vendita del libro.


Condividi l'articolo