“Impronta di caffè”: alla Mondadori la prima presentazione del libro d’esordio di Maria Sordino

Sabato 22 febbraio 2020 alle 16.30 al Mondadori bookstore di piazza Vanvitelli 10, a Napoli

Napoli – Si terrà sabato 22 febbraio alle 16.30 presso il Mondadori bookstore di piazza Vanvitelli la prima presentazione del libro d’esordio della napoletana Maria Sordino: “Impronta di caffè” (Il seme bianco). Il volume si inserisce nelle ultime novità del genere giallo rompendo però gli schemi dell’interno classico, per spingersi nell’introspezione più intima dei personaggi e scandagliare così le paure più profonde dell’animo umano. Dialogherà con l’autrice la giornalista Antonella Amato, direttore responsabile del quotidiano online 2A News.it. Annamaria Cembalo leggerà alcuni passi tratti dal libro.

“Impronta di caffè” (Il seme bianco, pp. 168, 15,90 euro)

Franco D’Arminio è ispettore capo presso il commissariato San Paolo di Napoli da una vita e il mestiere di poliziotto ce l’ha nel sangue. Ogni volta che viene scoperta una nuova vittima lui sta male, gli viene l’emicrania, ma dal senso del dovere non riesce a guarire. Non che gli dispiaccia per i balordi del quartiere, in fondo se finiscono ammazzati è perché se la sono andata a cercare, ma quando è la gente per bene che viene coinvolta si ribella. Amalia Ferraro è una giovane e appassionata suonatrice di violino. Sullo sfondo di una Napoli caotica e rovente, accompagnato dal profumo di caffè, Franco si troverà a indagare sulla sua morte misteriosa e, suo malgrado, verrà coinvolto in una torbida storia di amore e gelosia.

Maria Sordino è nata a Napoli nel 1966, dove vive col marito e i figli. Informatore medico scientifico di professione, scrittrice per passione, è autrice di numerosi racconti, molti dei quali hanno vinto premi letterari in contesti nazionali e internazionali. Collabora a titolo volontario per il quotidiano online 2A News.it. Impronta di caffè è il suo romanzo d’esordio.

0 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *