• November 14, 2018
  •  

Storia

Porta San Gennaro in via Foria a Napoli

E’ la più antica porta della muratura greca: in origine era più in alto, all’altezza della chiesa di Caponapoli. Fu Pedro da Toledo, il vicerè urbanista, che la volle spostare più in basso sulla murazione aragonese. Era chiamata la porta del tufo perchè da lì passavano le pietre di tufo che venivano cavate nella Sanità. Proprio di […]

Read More

IL LAURO MAGICO

Il lauro era l’albero sacro a Virgilio e Virgilio è stato considerato a lungo un mago di grandissimi poteri. A esaltarne le capacità di presagire il futuro furono prima i Romani , ma poi ci pensarono gli stessi Cristiani che sopravvalutarono il simbolismo che Dante Alighieri volle legare al grande poeta nato a Mantova. D’altro […]

Read More

UNA SIRENA MENAGRAMO

Napoli, la città delle Sirene, annovera una vera e propria sirena  “portasfortuna”. Non era una sirena come Partenope o come Leucosia, era una costruzione alla base di Posillipo, quasi sulla spiaggia di Mergellina, proprio dove pare che la regina Giovanna II d’Angiò-Durazzo avesse una sua piccola residenza. Quivi ella, nota per le sue passioni amorose […]

Read More

Una pubblicità imperiale

Nel 1242 le cose andarono bene per l’imperatore Federico II di Svevia. Organizzò, perciò, una grande festa a Foggia. Per l’occasione si fornì dei migliori vini che conosceva. Perciò ordinò a Napoli 100 botti di vino Greco, 100 botti di vino Fiano ( sono tuttora sul mercato e sono vini bianchi) , e 100 botti […]

Read More

UNA REGINA AMATA E STIMATA A NAPOLI: ISABELLA DI LORENA

Incredibile: Napoli ha avuto anche regine sagge e amate sinceramente dal popolo. Alla morte di Giovanna II di Durazzo -Angiò, il regno di Napoli passò al fratello di Luigi III di Angiò, morto l’anno prima, Renato d’Angiò. Era il 1435 e Renato si trovava prigioniero del duca di Borgogna: fece da reggente la moglie Isabella […]

Read More